Indice del forum
Indice del forumFAQCercaRegistratiLog in

Yamadori - Raccolta in natura
Vai a 1, 2, 3 ... 133, 134, 135  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Nascita di un bonsai
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Ott 20, 2017 3:20 am    Oggetto: Ads

Top
MarcoA
Site Admin


Registrato: 04/08/05 03:16
Messaggi: 1404
Residenza: Pordenone

MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2005 8:35 am    Oggetto: Yamadori - Raccolta in natura Rispondi citando

Consiste nel raccogliere piante dall'ambiente esterno.

Il vantaggio di questa tecnica è che si sceglieranno piante quasi pronte al bonsai.

Andranno privilegiate piante con un tronco sviluppato e una buona struttura.

Il metodo però ha delle controindicazioni. Qualcuno sa quali?


L'ultima modifica di MarcoA il Mer Apr 11, 2007 8:13 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Lun Ott 17, 2005 7:22 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao, per controindicazioni intendi per le piante oppure ti riferisci alla legge che vieta di prelevare piante in aree non private? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
tombombadill
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato


Registrato: 12/10/05 08:43
Messaggi: 26
Residenza: Liguria

MessaggioInviato: Lun Ott 17, 2005 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

[quote]ciao, per controindicazioni intendi per le piante oppure ti riferisci alla legge che vieta di prelevare piante in aree non private? [/quote]

A parte l'aspetto legale, le piante non sempre si adattano al nuovo mezzo, e dopo l'espianto e messa in vaso, muoiono....quello è l'inconveniente principale. Sad Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
MarcoA
Site Admin


Registrato: 04/08/05 03:16
Messaggi: 1404
Residenza: Pordenone

MessaggioInviato: Mar Ott 18, 2005 1:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

romy ha scritto:
ciao, per controindicazioni intendi per le piante oppure ti riferisci alla legge che vieta di prelevare piante in aree non private? Rolling Eyes


Entrambe. Parlaci di quello che sai...

Un saluto... Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fisto61
Moderatore
Moderatore


Registrato: 03/09/05 10:02
Messaggi: 2178
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Mar Nov 22, 2005 11:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

La raccolta in natura (montagna) comporta tre generi di problemi. Il primo si chiama forestale, ma a volte lo si risolve chiedendo il permesso di epiantare personalmente cerco di raccogliere dando nell'occhio il meno possibile.
Il secondo si chiama espianto togliere una pianta in montagna può essere veramente difficoltoso tanto che spesso rinuncio se vedo che la pianta ha poche probabilità di sopravvivere.
Il terzo secondo me fondamentale, è il periodo di raccolta, scegliere il periodo giusto aiuta molto di più di tanti accorgimenti attuati per fare attecchire la pianta. Dire un periodo preciso dell'anno non è sufficiente per individuare il momento giusto. Il momento giusto è quando in quella determinata zona le piante cominciano a muoversi. Se sul Verghereto possiamo raccoglire i pini a fine metà aprile a Passo Coe (Folgaria) nel medesimo periodo c'è ancora un metro di neve.Quanto detto sopra vale per tutte le specie. Per alcune: querce, frassini, biancospini, carpini anche l'autunno è ottimo qundo le piante stanno finendo di perdere le foglie, questo periodo ci offre anche un'altro vantaggio con le quercie: possiamo raccoglierle aspotrtando quasi completamente la vegetazione e quindi abbiamo una pianta molto più piccola da portare.
Per ora basta qualche altro segreto velo racconto più avanti
Top
Profilo Invia messaggio privato
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Mer Nov 23, 2005 8:51 am    Oggetto: Rispondi citando

io ho "raccolto" ca. 6 anni fa un piccolo abete di ca. 40 cm d'altezza in trentino (mi pare in luglio) da un punto dove il terreno era molto soffice e dunque le radici non hanno subito danno. non sapevo ancora niente di bonsai e l'ho piantato nel mio giardino. ora è alto 110 cm ed il diametro del tronco e di 11 cm. cresce molto bene. non so però se con la tecnica del bonsai ci sarebbe lo stesso risultato (nel senso di sopravvivenza, diametro di tronco ma non dell'altezza).
questo è quello che posso dire io in fatto di raccolta in natura.
c'è qualcun'altro che dice la sua? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
fisto61
Moderatore
Moderatore


Registrato: 03/09/05 10:02
Messaggi: 2178
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2005 9:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Normalmente quando si raccolgono piante in montagna o in qualsiasi altro posto, cerchiamo di raccogliere piante che abbiano già una certa impostazione "bonsaistica", ne consegue che dal punto di vista forestale il loro valore e zero. Se invece raccogliamo piantine che possono crescere tanquillamente, belle, sane e diritte andiamo incontro a problemi legati al depauperamento del patrimonio forestale perchè appunto asportiamo materiale che ha un alto valore forestale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Ven Nov 25, 2005 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

questo lo so, infatti quello che ho prelevato io cresceva ai piedi di un abete adulto in zona molto ombrosa, dupito che avrebbe avuto vita facile in quel posto. comunque non lo farò più! Embarassed Embarassed Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
Teddy
Membro esperto
Membro esperto


Registrato: 17/09/05 14:34
Messaggi: 911
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Lun Gen 02, 2006 1:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma è vero che dando alla pianta lo sprintene c'è più possibilità che attecchisca?Poi volevo chiedere qual'è il substrato migliore per una pianta appena raccolta.

_________________
L'anima ce l'hai, conta su di lei! Puoi sfidare il mondo adesso...o mai! R.Z
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Mar Gen 03, 2006 8:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusa la mia ignoranza, ma cos'è lo sprintene? Question
Top
Profilo Invia messaggio privato
Teddy
Membro esperto
Membro esperto


Registrato: 17/09/05 14:34
Messaggi: 911
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Mar Gen 03, 2006 9:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Neanche io lo so con precisione, comunque dovrebbe essere un liquido che stimola le funzioni delle piante reduci da traumi, come i trapianti.
Non so con esattezza se si somministra nella terra o per via aerea.
Attendiamo spiegazioni Cool

_________________
L'anima ce l'hai, conta su di lei! Puoi sfidare il mondo adesso...o mai! R.Z
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
fisto61
Moderatore
Moderatore


Registrato: 03/09/05 10:02
Messaggi: 2178
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Lun Gen 09, 2006 10:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Lo sprintene è un prodotto a base di ormoni che stimola la pianta, va usato spruzzandolo sulla chioma e stimola la pianta in generale (vegetazione, radici, ecc.) Un suo sotituto è il 66F di più facile reperibilità, almeno da noi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Dom Ago 20, 2006 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ciao ragazzi, ieri sera ho fatto una gita a tremosine bs. abbiamo fatto un pezzo della strada a piedi è ho visto questo "bonsai su roccia". Laughing Laughing Laughing
(per buona pace di tutti: l'ho lasciato dov'era, non l'ho tolto).
ho visto anche due pini a cascata sempre su roccia, ma erano troppo in alto e non ho potuto fare le foto ..... o altro (onestamento ci ho fatto un pensierino per prenderli: fermandomi con la macchina e montando sul tetto ci sarei arrivata, ma la strada lì è troppo stretta per potersi fermare Embarassed Embarassed )
Top
Profilo Invia messaggio privato
bankon
Membro anziano
Membro anziano


Registrato: 12/08/05 13:58
Messaggi: 1064
Residenza: liguria

MessaggioInviato: Mer Ago 23, 2006 10:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

sapessi i miei capricci... Cool
comunque hai fatto bene a lasciarli li'.
ciao ciao Wink

_________________
bankon
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Gio Ago 24, 2006 8:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Very Happy Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Nascita di un bonsai Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 133, 134, 135  Successivo
Pagina 1 di 135

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Template zenGarden created by larme d'ange
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Perm ICRA - Auto ICRA

Page generation time: 0.108