Indice del forum
Indice del forumFAQCercaRegistratiLog in

La nomenclatura

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il riconoscimento e miscellanea sulle specie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Dic 13, 2017 4:04 pm    Oggetto: Ads

Top
MarcoA
Site Admin


Registrato: 04/08/05 03:16
Messaggi: 1404
Residenza: Pordenone

MessaggioInviato: Mer Giu 20, 2007 12:48 pm    Oggetto: La nomenclatura Rispondi citando

Mi sono sempre chiesto come funzionino i nomi "scientifici" delle piante:

Normalmente noi utlizziamo due vocaboli (per esempio Ficus Carica o Buxus rotundifolia). Che cosa stanno ad indicare?

Come funziona la nomenclatura botanica?

Il Ficus Carica ed il Ficus retusa sono quindi Parenti?


L'ultima modifica di MarcoA il Ven Feb 29, 2008 2:12 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ik0sor
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 05/04/07 16:59
Messaggi: 307
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Giu 20, 2007 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rolling Eyes Ciao MarcoA , io credo che il primo nome dice la razza e il secondo la specie.

_________________
Giampiero
I miei Bonsai

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
ARMANDO
Membro esperto
Membro esperto


Registrato: 18/10/06 23:03
Messaggi: 619
Residenza: TARZO (TV)

MessaggioInviato: Mer Giu 20, 2007 9:26 pm    Oggetto: Famiglia, Genere, Specie, ma ci sono anche... Rispondi citando

Caro Marco, il Ficus carica come il Ficus retusa, benjamin ecc. appartengono entrambi alla famiglia delle Moraceae. il nome Ficus rappresenta il genere, mentre il secondo nome carica o altri rappresentano la specie.

P.S. Marco, hai dato un'occhiata al "Libro verde" che ti avevo accennato? ciao
Armando

_________________
Giardino Museo Bonsai della Serenità
“SEI WA BONSAI EN” Armando e Haina Dal Col
TARZO (TV) 31020 Via Roma, 6 Italy
TEL. +39 0438 587265

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Mail:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
MarcoA
Site Admin


Registrato: 04/08/05 03:16
Messaggi: 1404
Residenza: Pordenone

MessaggioInviato: Gio Giu 21, 2007 12:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quindi esistono:
- La famiglia
- Il genere
- La specie

Poi so che ci sono anche le "cultivar", che sono delle varinati della specie, o qualcosa di simile.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mr. Kranz
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 18/10/06 20:43
Messaggi: 479
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sab Giu 23, 2007 2:19 am    Oggetto: ikosor, la razza esiste per gli animali... Rispondi citando

io aggiungerei la sottospecie...
e infine..l'affidabilita'

_________________
Grazie, Cio' che occhio guarda,
mano non deve duolere.
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Sab Giu 23, 2007 7:28 am    Oggetto: Rispondi citando

................l'affidabilità di chi? del bonsaiista?...........
Top
Profilo Invia messaggio privato
fisto61
Moderatore
Moderatore


Registrato: 03/09/05 10:02
Messaggi: 2178
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Sab Giu 23, 2007 12:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

La classificazione completa è una cosa un po' complessa: angiosperme, gymnosperme, mono o dicotiledoni ecc. comunque quello che interessa di più a noi sono famiglia, genere (cognome) e specie (nome) poi se vogliamo varietà o sottospecie.
I nomi latini vengono dati in vario modo da chi scopre o per primo classifica la pianta soprattutto per quanto riguarda la specie: caratteristiche botaniche officinalis, foetida (perchè puzza come la serissa), alba, pudica (mimosa), biloba (gingko), tinctoria.
Oppure vengono dedicate a personaggi vari: victoria-regia, ferdinandi regii (agave), armandii (clematis).
Oppure ancora dai luoghi di provenienza australis, occidentalis (thuia), alpina, chinensis.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mr. Kranz
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 18/10/06 20:43
Messaggi: 479
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sab Giu 23, 2007 3:46 pm    Oggetto: E, mettiamoci;anche quella Romy:::perche' no... Rispondi citando

perche' no...
Io dico dell'affidabilita'delle specie, da trattare a Bonsai... Wink

_________________
Grazie, Cio' che occhio guarda,
mano non deve duolere.
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
romy
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 26/09/05 06:40
Messaggi: 447
Residenza: lago di garda

MessaggioInviato: Lun Giu 25, 2007 7:54 am    Oggetto: Rispondi citando

x mr. kranz: ho capito

x fisto61
comunque prendendo il classico olmo cinese e farci la carta d'identià sarebbe cosi:
famiglia Ulmaceae
genere Ulmus
specie Parvifolia
nome comune Olmo cinese
giusto?
i vari nomi si scivono con la iniziale maiuscola o minuscola?
Top
Profilo Invia messaggio privato
fisto61
Moderatore
Moderatore


Registrato: 03/09/05 10:02
Messaggi: 2178
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Mar Giu 26, 2007 10:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esattamente.
i nomi scientifici vanno sempre scritti in corsivo e solo il genere con la prima lettera maiuscola.
Affidabilità in che senso? Forse predisposizione delle specie alla coltura bonsai
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mr. Kranz
Membro assiduo
Membro assiduo


Registrato: 18/10/06 20:43
Messaggi: 479
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Giu 26, 2007 11:25 pm    Oggetto: xsi bravo--- Rispondi citando

Predisposizione della specie,a Coltura Bonsai.--

_________________
Grazie, Cio' che occhio guarda,
mano non deve duolere.
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
MarcoA
Site Admin


Registrato: 04/08/05 03:16
Messaggi: 1404
Residenza: Pordenone

MessaggioInviato: Ven Feb 29, 2008 1:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Ogni pianta, come ogni essere vivente viene, in ambito scientifico, è chiamata con un nome costituito da due parole. Malus hallian, Ficus carica, Olea europea sono tutti nomi scientifici. Per essere precisi questo modo di chiamare le piante si chiama nomenclatura binomiale.

E' importante perchè ad ogni nome binomiale corrisponde una ed una sola specie, e ad ogni specie un solo nome binomiale. In prarica con la nomenclatura binomiale si ha una corrispondenza biunivoca nome-specie, mentre i nomi comunemente usati possono comprendere diverse specie e comunemente si danno nomi diversi alla stessa specie.

Inoltre il nome è il medesimo in tutte le lingue e viene scritto in caratteri latini anche nelle lingue che non utilizzano il nostro tipo di scrittura.

La nomenclatura binomiale, o nomenclatura binomia, è una convenzione standard utilizzata in sistematica (scienza che classifica gli esseri viventi) ed è costituita dalla combinazione di due nomi:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

ha scritto:
Il primo termine (nome generico) porta sempre l' iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo (ad esempio Homo sapiens). Quando il genere è stato precedentemente trattato nel testo o quando sono già state elencate delle specie di quel genere, il nome generico può essere abbreviato con la sua lettera iniziale (H. sapiens) ma non deve mai essere omesso. Solo in rare occasioni questa abbreviazione viene usata comunemente al posto del nome completo. Per esempio il batterio Escherichia coli viene spesso indicato solo come E. coli.


In botanica, oltre che il binomio appena spiegato, la nomenclatura può riportare anche la sottospecie (Pinus nigra subsp. salzmannii), la varietà (Pinus nigra var. caramanica), la varietà di sottospecie (Pinus nigra subsp. salzmannii var. corsicana) o altre complesse terminologie.

Si parla allora di nomenclatura trinomiale.

Nel leggere quanto segue tenete presente che:
Taxon (pl. taxa): raggruppamento di organismi reali, distinguibili morfologicamente e geneticamente da altri e riconoscibili come unità sistematica. Un sinonimo è "unità tassonomica". In concreto i nomi bi(o tri)nomiali individualno un taxon.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

ha scritto:
Se vengono usati dei taxa inferiori al livello di sottospecie, come spesso accade per le piante, deve essere aggiunta un'abbrevazione di identificazione. Ciò viene anche consigliato per indicare una sottospecie in quei gruppi dove è comune la presenza di simili livelli di suddivisione inferiore.

Le piante coltivate possono essere suddivise ulteriormente in gruppi o serie.
Quando vengono trattati dei generi dove vi sono un gran numero di cultivar, o dove una meglio conosciuta cultivar acquista variabilità attraverso un processo selettivo o ne dà luogo ad una nuova mediante coltivazione, per identificarle viene utilizzato un nome che indichi il gruppo di cultivar. Tale nome include sempre la parola Gruppo e, quando viene usato in congiunione con il nome del cultivar, viene racchiuso da parentesi tonde. Il nome del gruppo è scritto in maiusocolo, ma non in corsivo, o posto tra singole virgolette.

Le Serie si riferiscono a selezioni di un numero di cultivar simili, differenti generalmente per il colore. Con le coltivazioni, in particolare dei fiori di ibridazione F1 (F1 hybrid), le serie serie hanno acquisito una incredibile popolarità. Le Serie sono simili ai Gruppi poiché contengono un numero di cultivar simili, ma differiscono per il fatto che queste vengono create specificatamente per usi commerciali, aggiungendo cultivar per creare delle ricercate variazioni di colori. L' identificazione delle singole cultivar spesso non vengono rivelate, e le singole varietà di colore possono essere rimpiazzate ogni anno da cultivar leggermente differenti. Il nome della Serie deve essere scritto in maiuscolo, ma non in corsivo, o posto tra singole virgolette, includendo la parola Serie. Se usato in congiunzione con il nome di una cultivar, il nome della Serie viene racchiuso tra parentesi tonde.


Ulteriori approfondimenti su wikkipedia:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il riconoscimento e miscellanea sulle specie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Template zenGarden created by larme d'ange
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Perm ICRA - Auto ICRA

Page generation time: 1.563